Comunicati stampa — 28 marzo 2014

Ceccano – “Insieme per l’Europa”: Incontro con l’on. Francesco De Angelis

iniziativa_ceccanoSabato 29 marzo ore 11,30 a Ceccano presso i locali siti in Piazza XXV luglio si terrà l’iniziativa “Insieme per l’Europa”, promossa dall’eurodeputato Francesco De Angelis, incontro aperto sui temi dell’Europa. Spiega l’on. Francesco De Angelis: “La direttiva sui ritardi di pagamento alle imprese, i fondi strutturali, l’abolizione del roaming nel settore delle telecomunicazioni, le politiche di coesione, i programmi per lo sviluppo e per la crescita, la tutela dei marchi d’origine: queste e tante altre ancora le direttive ed i provvedimenti adottati dal Parlamento Europeo che hanno degli effetti sul nostro territorio. Rafforzare il legame fra istituzioni europee, autorità locali e cittadini è indispensabile per costruire un’Europa più vicina ai territori. Per avvicinarci al voto delle Europee con la consapevolezza dell’importanza di questo appuntamento e per sconfiggere la propaganda populista antieuropeista. Tra l’altro, proprio recentemente il Partito democratico ha ufficializzato la propria richiesta di adesione al Pse. Una scelta importante, anche in virtù del fatto che quest’anno si indica il candidato alla presidenza della Commissione Ue che per il nostro gruppo è proprio Martin Schulz del Partito Socialista Europeo, attuale presidente del Parlamento Europeo. Noi vogliamo cambiare verso all’Europa: non più rigore ed austerità ma sviluppo, crescita e lavoro”. Il Vicesindaco di Ceccano Maurizio Cerroni, che coordinerà l’iniziativa, spiega: “Vogliamo fare questo incontro per far capire l’importanza del voto delle Europee. L’Europa è vicina, molto più di quello che si pensa o si percepisce. Noi a Ceccano abbiamo due esempi molto chiari di come le risorse europee possano incidere positivamente per lo sviluppo del territorio: la collina morolense, dove prima c’era una cava dismessa, oggi completamente bonificata con tecniche naturalistiche; la Cartiera Savone, una struttura completamente recuperata, con la Giunta Zingaretti che ha deliberato il proprio interesse per far si che possa diventare incubatore per le imprese. Due esempi concreti realizzati grazie ai fondi europei e per questo è giusto ringraziare l’Europa che è stata vicina alla nostra città. Un altro settore di sviluppo in cui l’Europa può aiutarci è la valorizzazione agroalimentare e turistica: condivido la proposta di valorizzazione della Via Francigena del Sud che tocca, per la storia che rappresenta, anche la nostra città e molti comuni a noi limitrofi. Abbiamo scelto di svolgere questa iniziativa non nella sezione ma nei nuovi locali di Piazza XXV Luglio perchè vogliamo andare oltre il consenso del nostro Partito, in una battaglia che deve essere comune per tutte le forze progressiste europee. Tali locali saranno a disposizione anche per la campagna elettorale”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>