Comunicati stampa — 21 aprile 2014

Inaugurato il comitato elettorale di Sora dell’on. Francesco De Angelis

inaugurazione_comitato_soraInaugurato a Sora, Sabato 19 Aprile, in via Vittorio Emanuele III al civico 26 (traversa di Piazza Santa Restituta) il comitato elettorale di Sora e della Valle del Liri dell’on. Francesco De Angelis, alla presenza di numerose persone. Presenti il segretario della locale sezione Tiziana Tucci ed il membro del direttivo Antonio Lombardi; Gianni Celli Catarinelli, promotore dell’iniziativa e coordinatore del comitato; l’ex assessore provinciale Roberto Di Ruscio; il sindaco di Fontana Liri Giuseppe Pistilli; il sindaco di Broccostella Sergio Cippitelli; il presidente della XV Comunità Montana Dino Giovannone; il Presidente della Conca di Sora Angelo Prospero; i segretari di Circolo di Fontana Liri (Gianpio Sarracco), Broccostella (Fabio Ferri) e Posta Fibreno (Vittorio Marcilli); il consigliere regionale Mauro Buschini; la Senatrice Maria Spilabotte; diversi amministratori e militanti del PD e del centrosinistra del comprensorio; numerosi cittadini.

IL SALUTO ED IL SOSTEGNO DEI PRESENTI
A coordinare i lavori, Antonio Lombardi: “Siamo qui per sostenere un amico del nostro territorio: Francesco De Angelis che si è sempre speso per Sora e per la nostra provincia, sia da assessore regionale che da parlamentare europeo”. La segretaria di Circolo Tiziana Tucci ha rimarcato come sia fondamentale riuscire a confermare una rappresentanza nel delicato ruolo di parlamentare europeo, mentre Gianni Celli Catarinelli ha spiegato: “Si tratta di una struttura operativa, nel centro di Sora, che sarà funzionale per la città e per i comuni del sorano: sarà possibile reperire informazioni, materiale di propaganda, manifesti, volantini, opuscoli. Una sede a disposizione dell’on. De Angelis, come lui è stato sempre a disposizione del nostro territorio”. Il sindaco di Fontana Liri Giuseppe Pistilli ha rimarcato: “E’ importante sostenere De Angelis per confermalo al parlamento europeo, in modo che successivamente lui possa continuare ad aiutare il nostro comprensorio ad uscire dalle difficoltà che sta attraversando”. Dello stesso avviso anche il Sindaco di Broccostella Cippitelli, il Presidente della XV Comunità Montana Dino Giovannone ed il Presidente della Conca di Sora Angelo Prospero, mentre l’ex assessore Roberto Di Ruscio ha sottolineato: “Siamo alla vigilia di appuntamento importante: votare PD e votare De Angelis è una speranza per le nostre famiglie. Oggi lo facciamo con convinzione, un partito di ispirazione socialista e con una tradizione democratica: oggi più che mai abbiamo bisogno di un’Europa solidale e sociale, viste le percentuali di disoccupazioni allarmanti che stanno investendo l’Italia ed anche soprattutto il nostro territorio”. Presente anche l’ex consigliere comunale Natalino Coletta che ha dichiarato: “Le europee sono l’occasione per ritrovare un’unità di intenti e di obiettivi con il PD. Nell’ultimo avevamo percorso strade diverse, la candidatura di Francesco ci consente di tornare a lavorare uniti”.

L’INTERVERTO DI FRANCESCO DE ANGELIS
Francesco De Angelis: “Sappiamo che ci attende una campagna elettorale in cui ci sarà chi cercherà di far apparire l’Europa come la causa di tutti i mali. Per questo occorre essere presenti nei territori per spiegare come stanno realmente le cose. Dalla crisi si esce con più Europa, ma un’altra Europa: non più rigore e vincoli di bilancio, ma crescita, lavoro e sviluppo. Inoltre, anche in prospettiva dei nuovi bandi europei, Sora ed il sorano hanno le caratteristiche giuste per rispondere agli obiettivi strategici del programma 2020: infatti si prevedono interventi di sostegno alle aree industriali, all’agenda digitale, alla piccola e media impresa, al tessile, all’artigianato, al turismo ed all’agricoltura, tutti settori in cui il comprensorio sorano ha molto da dire e può presentare progetti per sfruttare queste preziose risorse comunitarie”.

I TRE PROVVEDIMENTI EUROPEI PIU’ SIGNIFITICATIVI CURATI DALL’ON. DE ANGELIS
“Sono stato relatore in Commissione industria della nota direttiva di contrasto ai ritardi di pagamento europeo: grazie a questo provvedimento la Regione Lazio ha potuto approvare il decreto 35 e saldare numerosi debiti che stavano strozzando molti comuni e molte imprese del territorio. Sempre grazie a questa direttiva, adesso recepita anche dall’Italia, Renzi si è impegnato a pagare i debiti della pubblica amministrazione entro settembre-ottobre. Un altro provvedimento molto importante, approvato di recente dall’europarlamento, è quello relativo all’agenda digitale con 1 miliardo e 200 milioni di euro di risorse, utili per l’ammodernamento del Paese, attraverso il potenziamento delle nuove tecnologie, banda larga ed ultra larga. All’interno dell’agenda digitale sono stato promotore dell’iniziativa, accolta in commissione ed approvata dall’aula, per abolire il roaming entro dicembre 2015: saremo cittadini europei anche quando telefoniamo. Infine, i fondi strutturali e le politiche di coesione: risorse che dobbiamo spendere nei prossimi sette anni, puntando non solo sulla quantità della spesa ma anche sulla qualità della stessa, con investimenti produttivi finalizzati allo sviluppo e al lavoro”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>