Comunicati stampa — 21 aprile 2014

La Valcomino a sostegno di Francesco De Angelis

inaugurazione_comitato_atinaTutta la Valle di Comino a sostegno della candidatura di Francesco De Angelis. Da Atina, in occasione dell’inaugurazione del comitato elettorale, arriva un messaggio forte e chiaro: questo territorio ha scelto il proprio rappresentante per l’Europa. L’iniziativa, che si è svolta nei locali di Corso Munazio Planco (Ponte Melfa), promossa dal segretario del locale Circolo PD Michele De Luca ed il consigliere comunale Ivan Tavolieri, ha visto una partecipazione davvero numerosa. Presenti il sindaco di Atina Silvio Mancini, il sindaco di Gallinaro Pietro Volante, il sindaco di Fontechiari Pietro Muscedere, il dirigente provinciale del PD Carlo Pittiglio (già assessore provinciale e sindaco di San Donato), il candidato sindaco di Gallinaro Mario Piselli e quello di di San Donato Enrico Pittiglio (già responsabile organizzazione del PD di Frosinone), numerosi amministratori della Valle di Comino, il consigliere regionale Mauro Buschini e la Senatrice Maria Spilabotte, molti iscritti e militanti del PD e tanti cittadini. Una inaugurazione avvenuta tra il calore delle numerose persone accorse, che fa ben sperare per la campagna elettorale. Un comitato operativo a sostegno dell’on. Francesco De Angelis, candidato nelle liste del PD nel collegio dell’Italia centrale (Lazio, Umbria, Marche e Toscana): per confermalo nel ruolo di deputato europeo, per dare forza al territorio ed alle province, poiché De Angelis è l’unico candidato del PD rappresentativo di Frosinone e delle province del Lazio. Il comitato sarà aperto per tutta la campagna elettorale e sarà una struttura operativa e funzionale per reperire tutto il materiale di propaganda (manifesti, opuscoli, volantini) e servirà il comune di Atina e tutta la Valle di Comino.

IL SOSTEGNO DEI PRESENTI
Il primo a prendere la parola è stato Carlo Pittiglio: “Ci sono stati momenti di incomprensione tra me e Francesco, nel recente passato. Abbiamo assunto posizioni diverse ma non è mai mancato né l’affetto nè l’amicizia né, soprattutto, la stima. Questa è l’occasione per ritrovarci, per stare di nuovo insieme, dalla stessa parte. Francesco si è sempre speso per il nostro territorio, sia da assessore regionale che da parlamentare europeo e merita l’appoggio di tutti noi. Il sostegno lo assicuriamo anche fuori dai nostri confini provinciali. L’anno scorso il nostro gruppo è riuscito ad eleggere a Roma Giulia Tempesta in consiglio comunale, che sicuramente darà una mano a Francesco. Ci aiuteranno anche Renzi e Zingaretti che con il loro operato stanno portando consenso al PD”. A seguire, il sindaco di Atina Silvio Mancini: “Non interrompiamo la filiera che si è creata: Europa, Governo, Regione. I nostri territori hanno bisogno di rappresentanza, in modo da valorizzare le nostre potenzialità: su tutte il turismo e l’agroalimentare”. Il segretario del PD Michele De Luca ha sottolineato un aspetto scaramantico: “Questo comitato è situato negli stessi locali che ha ospitato la sede elettorale del sindaco di Atina: come ha portato bene a lui, porterà bene anche a Francesco”. Il sindaco di Gallinaro Volante ha sottolineato: “Francesco non ha bisogno di presentazioni: per noi è stato sempre un punto di riferimento, prima alla Regione ed ora in Europa. Non perdiamo questa rappresentanza importante”. Il candidato sindaco di San Donato, ed esponente del PD provinciale, Enrico Pittiglio, ha invece raccontato un aneddoto: “Da noi tante persone chiamano l’on. De Angelis con l’appellativo di “Francesco nostr”, ovvero nostro: perché è di tutti noi, è sempre stato vicino alle esigenze del nostro territorio e per questo merita il nostro sostegno”. Il sindaco di Fontechiari Muscedere ha evidenziato: “Sosteniamo Francesco al Parlamento europeo, così poi lui potrà sostenere i nostri territori nella sfida dei fondi strutturali sul PSR”. La Senatrice Maria Spilabotte nel suo intervento, ha sottolineato come De Angelis sia “una persona perbene e seria, che si è sempre impegnata per la nostra provincia, e per questo merita un sostegno convinto”. Anche il consigliere regionale Mauro Buschini ha rimarcato: “Abbiamo un candidato che riscuote consenso nell’elettorato: non solo nel PD ma anche oltre. Francesco è visto come l’uomo rappresentativo della nostra provincia in Europa, che ha tutelato le nostre esigenze in tanti settori: dai provvedimenti a favore delle PMI agli emendamenti per la semplificazione dei bandi europei. Anche grazie a questo suo lavoro nel 2013 tutti i fondi assegnati dall’Europa alla Regione Lazio sono stati impegnati e a Bruxelles non tornerà indietro neanche un euro”. Infine, il consigliere comunale Ivan Tavolieri: “L’inaugurazione si è svolta sotto i migliori auspici: siamo tutti in campo per far si che dal territorio ci sia un sostegno forte e deciso verso Francesco”.

LA DICHIARAZIONE DELL’ON. FRANCESCO DE ANGELIS
Spiega De Angelis: “Ringrazio tutti per la bella e partecipata iniziativa e per il sostegno che tutti i presenti mi hanno dimostrato. Mi ha fatto piacere aver constatato come siano state superate nel migliore dei modi piccole incomprensioni con vecchi amici, visto che a Carlo mi lega un da sempre un grande affetto: anche questo è uno stimolo importante per andare avanti. Stiamo entrando nella fase operativa della campagna elettorale e quindi bisogna radicarsi nei territori anche con sedi distaccate che possono essere di ausilio per una più efficace campagna informativa. Queste elezioni europee rappresentano uno snodo importante: è fondamentale dare forza al progetto europeo, messo in discussione da populisti che sfruttano le politiche rigide imposte dall’Unione in questi anni. Sappiamo bene che l’Europa è sempre più il nostro orizzonte strategico ma deve tornare ad esprimere quei valori del Manifesto di Ventotene: non più rigore e austerità, ma crescita, sviluppo e solidarietà. In questo senso bene Renzi: cambiamo verso anche all’Europa”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>