Comunicati stampa — 24 aprile 2014

Francesco De Angelis: “Grazie al PSI per il sostegno alla mia candidatura è un ottimo segnale di incoraggiamento”

francesco_de_angelis“Ringrazio il Partito Socialista per la scelta di sostenere la mia candidatura in coppia con l’altro candidato alle europee, esponente del mondo socialista, Claudio Bucci”. Così l’europarlamentare Francesco De Angelis, candidato nelle liste del PD nel collegio dell’Italia centrale (Lazio, Umbria, Marche, Toscana), commenta la decisione assunta dal PSI di Frosinone che, nel nuovo quadro della lista unitaria PD-PSI all’interno della famiglia del PSE, hanno annunciato il sostegno alla sua candidatura. Prosegue De Angelis: “Il Partito Socialista nella nostra provincia vanta una tradizione storica molto importante e rappresenta un partito di cui gli elettori ed i cittadini hanno sempre avuto stima e fiducia, grazie alla guida di Gian Franco Schietroma e del gruppo dirigente socialista della nostra provincia. Avere il loro sostegno è per me motivo di orgoglio, oltre che un ottimo segnale di incoraggiamento per l’importante contributo elettorale che sicuramente potranno dare. La scelta dei Socialisti di costruire la lista insieme al PD per le elezioni europee è un fatto politico molto importante: corriamo insieme, questo ci rende più uniti e più forti. Giusta anche la strada del patto federativo, con un’alleanza politica forte e stretta su una condivisione di intenti ed obiettivi, pur mantenendo organizzazioni autonome, che garantiscono una maggiore incisività territoriale. Il naturale approdo del progetto riformista del PSE, democratico e socialista, che unisce culture e tradizioni diverse che condividono gli stessi ideali e valori. Nella nostra provincia è stato facile costruire questa intesa, visto che con i socialisti da sempre abbiamo condiviso scelte e percorsi politici, convenendo sulla necessità della rappresentanza parlamentare della nostra terra. Oggi siamo più forti. Proseguiamo il lavoro che si sta svolgendo a livello nazionale, dove i Socialisti sono parte integrante del Governo Renzi che sta cambiando l’Italia ed in cui sta ben operando il Vice ministro socialista Riccardo Nencini. Ci ha facilitato anche il sostegno unitario alla candidatura alla presidenza della Commissione Europea di Martin Schulz, che evidenzia un’agenda programmatica comune per cambiare la politica europea. La Commissione Ue con Schulz dovrà invertire la rotta: non più rigore, ma crescita e sviluppo. Il PD dovrà sostenere questo processo per il cambiamento, non solo per l’Italia ma per l’Europa. Nei prossimi giorni incontrerò il PSI provinciale per definire e concordare iniziative e programmi da portare avanti”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>