Comunicati stampa — 26 maggio 2014

Europee 2014, De Angelis: “Grazie a tutti. Un grandissimo risultato, peccato non sia bastato. Auguri e buon lavoro agli eletti”

francesco_de_angelis“Un risultato grandissimo: peccato non sia bastato”. Così l’europarlamentare Francesco De Angelis commenta i risultati delle elezioni europee, che lo vedono primo dei non eletti della lista del PD nella circoscrizione dell’Italia Centrale, con l’elezione solo sfiorata tramite il “seggio dei resti”, assegnato, nonostante il minor numero di voti, alla circoscrizione delle isole per il rispetto del vincolo di rappresentatività territoriale. Prosegue De Angelis: “Voglio ringraziare tutti gli elettori per la stima che ancora una volta hanno mostrato verso di me; inoltre ringrazio tutti quelli che hanno sostenuto la mia candidatura, il comitato elettorale per il lavoro e l’impegno profuso, i militanti del Partito, i volontari e tutte le persone che mi hanno accompagnato e sostenuto in questa splendida campagna elettorale. Il territorio ha risposto alla grande: 30mila preferenze, una importante testimonianza di stima, vicinanza e condivisione politica. Neppure quando sono stato eletto consigliere regionale ho avuto un risultato così imponente in provincia e per questo c’è un po’ di rammarico per non essere stato confermato nell’europarlamento. Concludo comunque la mia esperienza di parlamentare europeo, estremamente impegnativa e formativa, con la convinzione di aver adoperato sempre per il meglio e l’ottimo risultato elettorale ottenuto conferma la bontà del mio lavoro in Europa. In ogni caso è un bel giorno per il PD, per lo straordinario risultato ottenuto a livello nazionale. Inoltre, colgo l’occasione per rivolgere gli auguri di buon lavoro a tutti gli eletti, che sicuramente sapranno svolgere con capacità e competenza il delicato ruolo che gli è stato affidato. Sicuramente il gruppo parlamentare PD sarà all’altezza delle nuove sfide dell’Europa e sarà decisivo per far si che l’Europa cambi verso, come sta facendo il nostro Paese con il Premier Renzi, principale artefice di questa bellissima vittoria”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>