Comunicati stampa — 15 febbraio 2017

Isola del Liri, il presidente dell’Asi in visita alla “Seneca Air”: un’azienda innovativa e altamente tecnologica al servizio dell’ambiente

visita_seneca_air“Un’eccellenza in ambito nazionale. Un’azienda innovativa, altamente tecnologica e, per di più, tutta al femminile”. Queste le parole del presidente dell’Asi Francesco De Angelis a margine della visita alla “Seneca Air”, realtà che opera all’interno del Polo tecnologico industriale di Isola del Liri.

Il numero uno del Consorzio per lo sviluppo industriale Frosinone ha potuto rendersi conto personalmente del ruolo di primo piano che la “Seneca Air” svolge in provincia, e non solo, nell’ambito delle problematiche legate all’ambiente. L’azienda si occupa infatti di bonifiche, con particolare attenzione al trattamento dell’aria, ovvero all’abbattimento di cariche batteriche e odori in ambienti indoor e outdoor, con tecniche all’avanguardia.

“E’ ormai risaputo che come Consorzio – dichiara De Angelis – oltre a lavorare per riportare occupazione e sviluppo sul territorio, prestiamo grande attenzione alla tutela dell’ambiente. Non a caso, tutti i nostri progetti puntano non solo a rilanciare l’economia, ma anche alla riqualificazione ambientale attraverso la messa in pratica di due concetti fondamentali quali sono bellezza e decoro. E’ stato così con i Piani urbanistici operativi consortili e sarà così anche con l’ex Vdc. Con questa visita, quindi, ho voluto manifestare tutto il mio sostegno e il mio plauso a chi, oggi, ha deciso di investire risorse ed energie in un settore tanto delicato, riuscendo ad affermarsi a livello nazionale. La Seneca Air – conclude De Angelis – rappresenta motivo di orgoglio per questa provincia, quale esempio virtuoso di crescita, sviluppo e lavoro”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>